Correlazione tra le norme ISO 9001:2008 e ISO 9001:2015

La nuova ISO 9001:2015 prevede l’introduzione di paragrafi legati al Contesto (interno e esterno) in cui l’organizzazione opera, ai Rischi ed alle opportunità connessi alle attività ed ai processi della organizzazione, ad un approccio per ogni singolo requisito che il normatore ha voluto definire Pensiero basato sul rischio”.

Struttura del sistema di gestione della Qualità.

 

 

 

ISO 9001:2008 ISO/DIS 9001:2015
4 Sistema di gestione della qualità 4 Sistema di gestione della qualità
4.1 Requisiti Generali 4.4 Sistema di gestione della qualità ed i suoi processi
4.2 Requisiti relativi alla documentazione 7.5 Informazioni documentate
4.2.1 Generalità 7.5.1 Generalità
4.2.2 Manuale della Qualità

4.3 Determinazione dello scopo del sistema di gestione della qualità

7.5.1 Generalità

4.4 Sistema di gestione della qualità ed i suoi processi

4.2.3 Tenuta sotto controllo dei documenti

7.5.2 Creazione ed aggiornamento

7.5.3 Tenuta sotto controllo delle informazioni documentate

4.2.4 Tenuta sotto controllo delle registrazioni

7.5.2 Creazione ed aggiornamento

7.5.3 Tenuta sotto controllo delle informazioni documentate

5 Responsabilità della Direzione 5 Responsabilità della Direzione
5.1 Impegno della Direzione

5.1 Impegno della Direzione

5.1.1 Responsabilità ed impegno della Direzione per il sistema di gestione della qualità

5.2 Orientamento al cliente 5.1.2 Attenzione al cliente
5.3 Politica della qualità 5.2 Politica della qualità
5.4 Pianificazione 6 Pianificazione per il sistema di gestione della qualità
5.4.1 Obiettivi per la qualità 6.2 Obiettivi della Qualità e progettando di realizzarli
5.4.2 Pianificazione del sistema di gestione per la qualità

6 Pianificazione del sistema di gestione della qualità

6.1 Azioni per indirizzare rischi e le opportunità

5.5 Responsabilità, autorità e comunicazione 5 Leadership
5.5.1 Responsabilità e autorità 5.3 Ruoli organizzativi, le responsabilità ed autorità
5.5.2 Rappresentante della direzione

Paragrafo rimosso

5.3 Ruoli organizzativi, le responsabilità ed autorità

5.5.3 Comunicazione interna 7.4 Comunicazione
5.6 Riesame della Direzione 9.3 Riesame della Direzione
5.6.1 Generalità 9.3.1 Riesame della Direzione
5.6.2 Elementi in ingresso per il Riesame 9.3.1 Riesame della Direzione
5.6.3 Elementi in uscita dal Riesame 9.3.1 Riesame della Direzione
6 Gestione delle Risorse 7.1 Risorse
6.1 Messa a disposizione delle risorse

7.1.1 Generale

7.1.2 Risorse Umane

6.2 Risorse Umane

Titolo rimosso

7.2 Competenza

6.2.1 Generalità 7.2 Competenza
6.2.2 Competenza, formazione-addestramento e consapevolezza

7.2 Competenza

7.3 Consapevolezza

6.3 Infrastrutture 7.1.3 Infrastrutture
6.4 Ambiente di lavoro 7.1.4 Ambiente per le attività di produzione
7 Realizzazione del prodotto 8 Processi operativi
7.1 Pianificazione della realizzazione di prodotto 8.1 Pianificazione operativa e controllo
7.2 Processi relativi al cliente 8.2 Determinazione di requisiti per prodotti e servizi
7.2.1 Determinazione dei requisiti relativi al prodotto 8.2.2 Determinazione di requisiti riferiti ai prodotti e servizi
7.2.2 Riesame dei requisiti riferiti al prodotto 8.2.3 Riesame di requisiti riferiti ai prodotti e servizi
7.2.3 Comunicazione con il cliente 8.2.1 Comunicazione con il cliente
7.3 Progettazione e sviluppo 8.5 Produzione ed erogazione di servizi
7.3.1 Pianificazione della progettazione e sviluppo

8.3 Progettazione e sviluppo di prodotti e servizi

8.3.1 Generale

8.3.2 Pianificazione di progettazione e sviluppo

7.3.2 Elementi in ingresso alla progettazione e sviluppo 8.3.3 Elementi in ingresso alla progettazione e sviluppo
7.3.3 Elementi in uscita alla progettazione e sviluppo 8.3.5 Elementi in uscita alla progettazione e sviluppo
7.3.4 Riesame della progettazione e sviluppo 8.3.4 Controllo della progettazione e sviluppo
7.3.5 Verifica della progettazione e sviluppo 8.3.4 Controllo della progettazione e sviluppo
7.3.6 Validazione della progettazione e sviluppo 8.3.4 Controllo della progettazione e sviluppo
7.3.7 Tenuta sotto controllo delle modifiche della progettazione e sviluppo 8.3.6 Tenuta sotto controllo delle modifiche della progettazione e sviluppo
7.4 Approvvigionamento 8.4 Controllo di prodotti e servizi approvvigionati
7.4.1 Processo di approvvigionamento

8.4.1 Generale

8.4.2 Tipo ed estensione del controllo degli approvvigionamenti

7.4.2 Informazioni relative all’approvvigionamenti 8.4.3 Informazioni relative ai fornitori
7.4.3 Verifica del prodotto acquistato 8.6 Verifica del prodotto e servizio acquistato
7.5 Produzione ed erogazione del servizio 8.5 Produzione ed erogazione del servizio
7.5.1 Tenuta sotto controllo della produzione e dell’erogazione del servizio

8.5.1 Tenuta sotto controllo della produzione e dell’erogazione del servizio

8.5.5 Attività post vendita

7.5.2 Validazione dei processi di produzione e di erogazione del servizio 8.5.1 Validazione dei processi di produzione e di erogazione del servizio
7.5.3 Identificazione e rintracciabilità 8.5.2 Identificazione e rintracciabilità
7.5.4 Proprietà del cliente 8.5.3 Proprietà del cliente o dei fornitori
7.5.5 Conservazione del prodotto 8.5.4 Conservazione del prodotto
7.6 Tenuta sotto controllo delle apparecchiature di monitoraggio e misurazione 7.1.5 Risorse per il monitoraggio e la misurazione
8.0 Misurazione, analisi e miglioramento 9.1 Monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione
8.1 Generalità 9.1.1 Generalità
8.2 Monitoraggio e misurazione 9.1 Monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione
8.2.1 Soddisfazione del cliente 9.1.2 Soddisfazione del cliente
8.2.2 Audit interno 9.2 Audit interno
8.2.3 Monitoraggio e misurazione dei processi 9.1.1 Generalità
8.2.4 Monitoraggio e misurazione dei processi 8.6 Svincolo di prodotti e servizi
8.3 Tenuta sotto controllo dei prodotti non conformi 8.7 Tenuta sotto controllo dei prodotti e dei servizi non conformi
8.4 Analisi dei dati 9.1.3 Analisi e valutazione
8.5 Miglioramento 10 Miglioramento
8.5.1 Miglioramento continuo

10.1 Generalità

10.3 Miglioramento continuo

8.5.2 Azioni correttive 10.2 Non conformità ed azioni correttive
8.5.3 Azioni preventive

Paragrafo eliminato

6.1 Azioni per indirizzare i rischi e le opportunità vedere (6.1.1, 6.1.2).

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email

LEGGI ANCHE

Torna su