Lo standard “BRC Global Food Standard ”

BRC

Lo Standard BRC (Technical Standard and Protocol for Companies Supplying Retailer Branded Food Products) costituisce un modello nato nel 1998 per garantire che i prodotti a marchio siano ottenuti secondo standard qualitativi ben definiti e nel rispetto di requisiti minimi.

Può essere paragonato ad un capitolato che lega i fornitori qualificati all’azienda di distribuzione.

Esso infatti dettaglia per l’azienda produttrice dell’alimento le specifiche strutturali per:

  • gli ambienti produttivi
  • le specifiche di prodotto e di processo
  • le norme comportamentali per il personale

Puntichiave

Lo standard individua gli specifici elementi di un sistema di gestione focalizzato sulla qualità e sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti, che prende come riferimento per la pianificazione e implementazione la metodologia HACCP. 

I principali elementi sono:

  • adozione delle buone pratiche di riferimento
  • adozione di un sistema HACCP
  • adozione di un sistema di gestione per la qualità documentato
  • controllo di standard per gli ambienti di lavoro, per il prodotto, per il processo e per il personale
  • esistenza di appropriate specifiche per:
    • materie prime (compresi i materiali di confezionamento),
    • prodotto finito,
    • prodotti intermedi/semilavorati (dove richiesto),
    • monitoraggio dei fornitori,
    • posizionamento del sito,
    • l’accumulo, la raccolta e l’eliminazione del materiale di rifiuto,
    • standard igienici e di organizzazione per il personale,
    • controllo di processo.

Vantaggi

Tutelare l’immagine di chi immette i prodotti sul mercato (vedi grandi catene di distribuzione)

  • Allineare i fornitori a requisiti comuni
  • Garantire le aspettative e tutelare la salute del consumatore finale
  • Integrare i requisiti dello standard con eventuali requisiti aggiuntivi specifici
  • Sfruttare elementi comuni ai sistemi di gestione per la qualità secondo le ISO 9000 e il metodo HACCP
  • Garantire il rispetto della conformità legislativa nel settore agroalimentare

Ottenendo la certificazione secondo lo Standard globale BRC per la sicurezza alimentare dimostrerete il vostro livello di competenza in HACPP, igiene, sicurezza alimentare e sistemi di qualità. Allo stesso tempo dimostrerete il vostro impegno verso la sicurezza dei consumatori e le relazioni con gli stakeholder.

brc

Lo standard individua gli specifici elementi di un sistema di gestione focalizzato sulla qualità e sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti, che prende come riferimento per la pianificazione e implementazione la metodologia HACCP.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email

LEGGI ANCHE

Torna su